Trend Sneakers

01.04.2019Fashion

TREND SNEAKERS: QUALE SCARPA SI ADATTA MEGLIO AL MIO STILE?


Non esiste UN SOLO trend per le sneakers. La scelta è troppo vasta! Semplici, cool, eleganti, decorate, sgargianti: le sneakers sono disponibili in tutte le forme e colori. Quindi, per non farti perdere la visione d’insieme sulla situazione, Shoe Fashion di Deichmann ti svelerà tutte le ultime tendenze. Extra: scopri tutto ciò che devi sapere sulle scarpe da ginnastica del momento!

© Fotograf Nomen
© Fotograf Nomen

QUANDO SONO NATE LE SNEAKERS?


Prima che le sneakers diventassero di moda, venivano usate nel cricket. Sia negli Stati Uniti che in Inghilterra, i giocatori indossavano scarpe basse in lino morbido e leggero con una flessibile suola di gomma. I vantaggi di indossare una scarpa di questo tipo, primo fra tutti la comodità, si sono rapidamente diffusi. Tuttavia, si è dovuto aspettare il 1919, anno in cui fu realizzata la prima vera sneaker: una Converse All Star.

Streetstyle Sneaker, Emili Sindlev, Martha Hunt, Luca Kiripun
© Kirstin Sinclair/Getty Images, Gotham/Getty Images, Merilyn Smith/Getty Images


Dopo questa prima scarpa, in tutto il mondo si è diffusa una vera e propria mania per le sneakers, che continua tuttora. La svolta finale che suggellò il successo delle sneakers arrivò negli anni ’50. Non da ultimo grazie alla leggenda del cinema James Dean, che posò in una foto indossando un paio di sneakers ai piedi. Dopo aver visto anche star del calibro di Mick Jagger e David Bowie indossare sempre più spesso scarpe da ginnastica casual, il trend delle sneakers è diventato inarrestabile. Da allora, sono molti i marchi che ogni anno lanciano nuovi modelli sul mercato.

DA DOVE DERIVA IL NOME SNEAKERS?


Fondamentalmente, una sneaker è una scarpa da ginnastica. Tuttavia, una volta separata dal contesto sportivo, era necessario trovarle un altro nome. È stato il pubblicitario Henry McKinney a coniare questa espressione all’inizio del XX secolo. L’origine: era alla ricerca di un nome che descrivesse scarpe caratterizzate da una struttura leggera e dalle suole in gomma. Poiché, a differenza degli altri modelli caratterizzati da dure suole di cuoio, chi indossava le scarpe da ginnastica poteva “sgattaiolare” silenziosamente, decise di chiamarle sneakers. Il verbo inglese “to sneak”, infatti, significa proprio questo: sgattaiolare silenziosamente. Semplice e incisivo!

QUALE SNEAKER SI ADATTA MEGLIO AL MIO STILE?


Che si tratti di un design di lusso o di uno stile retrò, le sneakers hanno qualcosa da offrire a tutti. Queste scarpe casual, infatti, sono disponibili in tutte le varianti immaginabili. Ecco perché, a volte, è difficile scegliere la scarpa giusta. Ma non preoccuparti, Shoe Fashion di Deichmann ti aiuterà a venirne a capo!

Streetstyle Madrid, Nora Vara
© Juan Naharro Gimenez/Getty Images
Streetstyle Paris
© Edward Berthelot/Getty Images

TIPO CLASSICO = SNEAKERS ELEGANTI


Qualunque regola venga imposta dall’attuale tendenza in fatto di sneakers, ciò che conta veramente è quello che piace a te. Per questo, come prima cosa, puoi sempre orientarti dando uno sguardo al tuo guardaroba. Cosa vedi? Pezzi classici dai colori eleganti come nero, bianco o toni naturali? Preferisci tagli e modelli netti e senza fronzoli? Allora puoi restare fedele al tuo gusto e affidarti a classici senza tempo anche quando si tratta di sneakers. Marchi come Adidas, Nike e Puma riescono sempre a rinnovarsi e garantire modernità anche alle sneakers più amate e conosciute. Ricordati che “semplice” non significa noioso o antiquato! Soprattutto i modelli in bianco e nero convincono per la loro eleganza minimal e possono essere facilmente indossati con un completo o un bel vestito da sera.

Streetstyle Mailand
© Claudio Lavenia/Getty Images
Streetstyle New York
© Matthew Sperzel/Getty Images

TIPO SPORTIVO = SNEAKERS SUPER-COOL


Se sei un tipo sportivo, le sneakers sono ovviamente l’ideale. Per questo, puoi anche osare e concederti un po’ di colore. Fortunatamente, i trend in fatto di sneakers hanno introdotto nuovi modelli anche quest’anno con un design extra-cool. Soprattutto i modelli patchwork, ad esempio di Nike, o le sneakers con dettagli colorati di Adidas o Bench sono assolutamente di moda.

Streetstyle Mailand, Sonia Lyson
© Christian Vierig/Getty Images
Streetstyle Paris, Peter Xu
© Kirstin Sinclair/Getty Images

TIPO ORIGINALE = SNEAKERS ECCENTRICHE


Anche le sneakers possono prendere direzioni stravaganti. Il tuo stile non rientra nelle categorie di classico e sportivo? Vuoi osare un po’ di più? Nessun problema! Sneakers con decorazioni floreali, colori vivaci, effetto metallico o slogan motivazionali: pare non manchi proprio nulla! I modelli casual includono Tom Tailor, Graceland e 5th Avenue. Il top: abbina le tue scarpe eccentriche come più ti piace. Puoi indossare le sneakers come unico elemento per catturare l’attenzione dei presenti, oppure puoi osare ancora di più indossando, ad esempio, una tuta a quadretti. Non ci sono limiti alla tua immaginazione.

MA LE SNEAKERS VANNO IN LAVATRICE?


Ora che sai quali sono quelle giuste per te, ti diremo come pulire le tue scarpe preferite. I più arditi mettono le loro sneakers direttamente in lavatrice. Ma fai attenzione, qualcosa potrebbe andare storto! Se non vuoi rinunciare alla comodità del lavaggio automatico, presta attenzione ai seguenti punti:

• Le scarpe non devono essere di pelle. Anche i piccoli dettagli in pelle potrebbero diventare porosi, se messi in lavatrice.
• Prima di mettere le scarpe in lavatrice, smacchia a mano le macchie più resistenti.
• Ricorda quanto segue: no all’ammorbidente, temperatura non oltre i 30° e di’ addio alla centrifuga!
• Durante l’asciugatura, metti dei fogli di giornale all’interno delle scarpe. Non asciugarle sul termosifone o con qualsiasi altra fonte di calore artificiale.

Sneaker Waschmaschine
© Juan Naharro Gimenez/Getty Images

PREVENZIONE


Il miglior modo per avere delle sneakers pulite è evitare che si sporchino. Per questo esistono efficaci spray impregnanti o l’esclusivo sistema Imbox-System Deichmann. Come funziona questa efficace protezione per scarpe? È semplice: metti le scarpe nella
scatola e lascia che si impregnino automaticamente su tutti i lati.

COME FACCIO A PULIRE LE MIE SNEAKERS?


Il lavaggio a mano è molto più sicuro di quello in lavatrice. Esistono sono alcuni rimedi casalinghi che fanno veri e propri miracoli. Quali? Eccoli qua:

1. Spazzolino e dentifricio
Per le scarpe bianche, puoi utilizzare uno spazzolino e del dentifricio (lo spazzolino, naturalmente, può essere usato anche con scarpe di altri colori). Importante: assicurati di utilizzare solo dentifricio bianco.

2. Bicarbonato di sodio
Anche questo va bene sono con sneakers bianche. Basta aggiungere il bicarbonato di sodio all’acqua saponata e strofinare un po’. PS: funziona anche il borotalco.

3. Aceto
Soprattutto con la pelle liscia puoi provare a rimuovere lo sporco con un detergente delicato all’aceto. In questo caso, è bene utilizzare anche uno spazzolino o una piccola spugna.

4. Shampoo
Usa lo shampoo al posto del lucido per scarpe e la crema corpo come idratante. In questo modo potrai pulire le tue sneakers e proteggere dalle crepe la loro pelle delicata.

5. Salviettine umidificate
Se vai di fretta, le salviettine umidificate possono rimuovere facilmente lo sporco leggero dalle scarpe.


Naturalmente, troverai le sneakers giuste per ogni trend anche nello shop online di Deichmann. Preparati, indossale e vai!

Questo articolo è stato originariamente pubblicato con il titolo “Auf diese Sneaker stehen wir” nel numero 1/2019 di SHOE FASHION.